Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Salvataggio di file in Diritto formato di file per la compatibilitàSaving Files in the Right File Format for Compatibility

Qual è il formato di file più basilare in cui è possibile salvare un file in modo che possa essere letto da altri programmi? Quando crei un documento sul tuo computer, usi un programma per creare un file. Il programma salva il documento nel suo formato specifico che viene solitamente identificato da un’estensione di tre o quattro lettere.

Per i file di testo salvati in Microsoft Word, le estensioni dei file possono essere .doc, .docx, .rtf. o .txt. L’estensione .doc rappresenta documenti di Word creati tramite Word 2003, mentre .docx fa riferimento a quei documenti creati con Word 2007, 2010 e 2013 specificatamente per Windows. Versioni di documenti .docx possono anche essere letti da programmi di Apple e altri fornitori.

Saving Files in the Right File Format for Compatibility
Il formato DOCX è in realtà solo per le versioni più recenti di Word.

Formati cross-platform TXT e PDF

Quando un documento viene creato in un programma di elaborazione testi come Microsoft Word, il programma aggiunge vari codici di formattazione che influenzano gli stili e l’aspetto della pagina. Sono inclusi i codici per paragrafi, caratteri e lettere e colori. Questi codici, a volte lo rendono diverso per il file salvato da aprire da altri programmi. La maggior parte dei software di elaborazione testi offre l’alternativa di salvare il file come un file di testo praticamente senza codice che termina con l’estensione riconoscibile .txt. Microsoft offre anche l’estensione del file .rtf – Rich Text File – per il salvataggio con codifica minima e più funzioni rispetto ai file di testo.

Molti file possono essere salvati mantenendo il loro formato originale come file Adobe PDF. Questi file Portable Document Format possono essere aperti tramite il programma Adobe Reader diventato un’applicazione predefinita disponibile sulla maggior parte dei sistemi operativi per computer. Come file multipiattaforma, i documenti con estensione .pdf mostreranno tutte le immagini, i titoli e il testo nello stile dell’originale. Sapere come salvare un file con estensione .txt o .pdf è utile per assicurarsi che il file possa essere aperto come file di testo da altri programmi o sia compatibile con altre piattaforme come file .pdf.

Saving Files in the Right File Format for Compatibility
Il formato PDF ha compatibilità quasi universale.

Salvataggio di un file di testo

Tutte le edizioni di Microsoft Word possono salvare un file di testo con le estensioni di file .txt. Ecco i passaggi:

  1. Premi Alt + F
  2. Fai clic su Salva come …
  3. In Salva una copia del documento , fare clic su Altri formati
  4. Selezionare Testo normale (* .txt) nel menu Salva come tipo

Salvataggio di un file PDF in Word

Tutte le edizioni di Word dal 2007 possono salvare un file in formato PDF. Seguire i passaggi precedenti e in Salva una copia del documento , fare clic su Adobe PDF . Per Word in Office 2013, i passaggi sono:

  1. Clicca su File
  2. Fai clic su Esporta
  3. Fai clic su Crea documento PDF / XPS

XPS rappresenta la versione di Microsoft dei file PDF. Per Windows 8, la società ha rilasciato l’app WIndows Reader che può fungere da visualizzatore PDF nativo incorporato.

Utilizzando il blocco note

L’applicazione Blocco note che si trova tradizionalmente tra i programmi accessori di Windows è utile per modificare il testo da qualsiasi sorgente in testo normale. È possibile selezionare e copiare qualsiasi testo dal Web e incollarlo e salvarlo in Blocco note e l’applicazione rimuoverà il testo di qualsiasi formattazione Web. Blocco note può essere utilizzato anche per prendere appunti rapidi, ed è una buona idea averlo sul desktop o nella schermata Start per Windows 8.

Per creare un collegamento sul desktop per Blocco note nelle versioni di Windows fino al 2007, accedere all’icona Blocco note procedendo come segue:

  1. Vai al menu Start
  2. Apri la cartella degli accessori
  3. Trascina il Blocco note sul desktop per creare un collegamento desktop.

Passi per Windows 8:

  1. Individua l’app Blocco note tramite Cerca nella barra degli accessi
  2. Quando viene visualizzata l’app, fai clic su Aggiungi a Start nella parte inferiore della schermata delle app. Un riquadro del Blocco note apparirà nella schermata di avvio.
Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.

i nostri prodotti
Vedi tutti i prodotti →

Sviluppiamo prodotti che aiutano a riparare, ottimizzare e mantenere il vostro computer per voi

Driver Reviver
Ripristinare le massime prestazioni e funzionalità hardware del PC.
Registry Reviver
Ripristinare la massima efficienza ed efficacia al Registro di Windows del vostro PC.
Security Reviver
Rimuovere rapidamente e in modo sicuro le minacce alla sicurezza, evitare che si ripetano e mantenere la protezione del PC.
iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi suggerimenti e consigli gratuiti come
per riparare, mantenere e ottimizzare il vostro PC

Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare