Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Una guida per l’APP TAGGING inizializzazione non riuscita schermata blu di errore di morteA Guide to the APP TAGGING INITIALIZATION FAILED Blue Screen of Death Error

L’errore “APP TAGGING INITIALIZATION FAILED” (schermata blu della morte) appare sullo schermo durante il processo di inizializzazione per Windows ed è probabilmente causato da un driver di periferica danneggiato o mancante o da un dispositivo difettoso che è stato installato di recente. Significa che l’inizializzazione di un’applicazione è fallita mentre è stata caricata dal sistema operativo. Questo errore si verifica in genere quando un driver di periferica è danneggiato, installato in modo errato o non aggiornato.

Questo errore BSOD è anche noto come “APP_TAGGING_INITIALIZATION_FAILED” e “Windows STOP 0x0000010A”. Viene visualizzato un messaggio di errore che informa l’utente che l’arresto è stato effettuato per evitare danni al sistema.

Per correggere l’errore BSOD “APP TAGGING INITIALIZATION FAILED”, devi controllare i driver installati di recente, in particolare per i dispositivi video e i chipset. È necessario controllare il driver installato per assicurarsi che sia compatibile con il sistema e la scheda video installata. Per fare questo, visitare i siti di download ufficiali per driver come i siti Web Intel, Nvidia e AMD. Confrontare il driver installato con l’ultima versione aggiornata da uno qualsiasi di questi siti di download e, se necessario, aggiornare il driver o installare una nuova versione.

Questo errore BSOD può anche essere risolto dall’installazione di aggiornamenti software e patch, inclusi gli aggiornamenti non critici per Windows. Per fare ciò, utilizzare il browser Web per accedere a Windows Update e seguire le istruzioni e le istruzioni per l’installazione delle patch.

Se l’errore BSOD è apparso immediatamente dopo l’installazione di un nuovo dispositivo, spegnere il computer, rimuovere il dispositivo e riavviare il sistema. È inoltre possibile risolvere questo problema ripristinando Windows in un punto precedente, che è possibile eseguire accedendo al processo Ripristino configurazione di sistema dal Pannello di controllo. Aprire il Pannello di controllo e quindi digitare il ripristino del sistema di comando nella finestra di dialogo. Seguire le istruzioni visualizzate nella finestra di dialogo per installare l’ultima configurazione di sistema valida.

Come sempre, si prega di lasciare commenti o domande nella sezione commenti o di porre domande a ReviverSoft Answers .

Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.

i nostri prodotti
Vedi tutti i prodotti →

Sviluppiamo prodotti che aiutano a riparare, ottimizzare e mantenere il vostro computer per voi

Driver Reviver
Ripristinare le massime prestazioni e funzionalità hardware del PC.
Registry Reviver
Ripristinare la massima efficienza ed efficacia al Registro di Windows del vostro PC.
Security Reviver
Rimuovere rapidamente e in modo sicuro le minacce alla sicurezza, evitare che si ripetano e mantenere la protezione del PC.
iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi suggerimenti e consigli gratuiti come
per riparare, mantenere e ottimizzare il vostro PC

Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare