Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Guida al bootlog NON CARICATO schermata blu di errore di morteA Guide to the BOOTLOG NOT LOADED Blue Screen of Death Error

L’errore BOODLOG_NOT_LOADED BSOD (Blue Screen of Death) potrebbe comparire durante il processo di inizializzazione per Windows XP, Vista, 2000, 2008 e Windows 7 e 8. Significa che si è verificato un problema durante il processo di avvio a causa del mancato caricamento determinati file di avvio. I file di avvio possono essere mancanti o danneggiati e l’arresto di emergenza del computer è implementato per prevenire danni e perdita di dati.

2

L’errore BSOD è in genere causato da un sistema di registro instabile o da file danneggiati, ad esempio file di sistema danneggiati che provocano errori di avvio. La presenza di file danneggiati destabilizza il sistema e genera errori quando i collegamenti necessari non vengono trovati durante l’avvio del sistema.

I danni ai file di sistema sono dovuti a fattori quali la disinstallazione incompleta dei programmi, l’installazione incompleta del software e l’uso di metodi impropri nell’eliminazione di applicazioni e dispositivi. Gli attacchi di malware possono anche causare danni critici ai file di sistema.

Questo errore BSOD è anche noto come “BOOTLOG_NOT_LOADED” e “STOP 0x000000B6”. Alcuni utenti del sistema operativo Windows hanno segnalato questo errore, che normalmente appare sullo schermo durante l’inizializzazione del sistema.

È possibile risolvere il BSOD BOOTLOG_NOT_LOADED utilizzando le procedure Ripristino configurazione di sistema. Questo processo consente al computer di recuperare da errori di sistema e altri problemi restituendo i file di sistema e i programmi a un momento precedente, che è chiamato punto di ripristino.

Per eseguire un Ripristino configurazione di sistema, chiudere tutti i programmi e i file e riavviare il computer. Fare clic sul pulsante Start e quindi digitare Ripristino configurazione di sistema nella casella di ricerca. Dall’elenco dei risultati della ricerca, fare clic su Ripristino configurazione di sistema e immettere la password dell’amministratore quando viene richiesto di fornire queste informazioni. Seguire le istruzioni e le istruzioni visualizzate sullo schermo per scegliere un punto di ripristino, quindi riavviare il computer al termine del ripristino.




Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.

i nostri prodotti
Vedi tutti i prodotti →

Sviluppiamo prodotti che aiutano a riparare, ottimizzare e mantenere il vostro computer per voi

Driver Reviver
Ripristinare le massime prestazioni e funzionalità hardware del PC.
Registry Reviver
Ripristinare la massima efficienza ed efficacia al Registro di Windows del vostro PC.
Security Reviver
Rimuovere rapidamente e in modo sicuro le minacce alla sicurezza, evitare che si ripetano e mantenere la protezione del PC.
iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi suggerimenti e consigli gratuiti come
per riparare, mantenere e ottimizzare il vostro PC

Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare