Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Guida al ATDISK DRIVER INTERNO schermata blu della morte di erroreA Guide to the ATDISK DRIVER INTERNAL Blue Screen of Death Error

L’errore BSOD “Blue Screen of Death” di ATDISK DRIVER viene visualizzato durante il processo di avvio del sistema operativo e quando il sistema è operativo a causa di un driver di dispositivo difettoso. L’errore spegne automaticamente il sistema a causa di un errore interno o di un bug in un driver di periferica installato sul disco rigido del computer. Altri fattori che possono causare questo errore BSOD sono l’hardware e le incompatibilità difettose con le impostazioni del BIOS (Input / Output System) di base.

Questo errore BSOD è anche noto come “ATDISK_DRIVER_INTERNAL” e “Windows STOP 0x00000042”. Viene visualizzato un messaggio di errore che informa l’utente che l’arresto è stato implementato per evitare danni al sistema.

È possibile correggere l’errore BSOD “ATDISK DRIVER INTERNAL” riavviando il sistema in modalità provvisoria per verificare se l’errore si ripresenta. È inoltre possibile risolvere questo problema eseguendo operazioni di base, a partire dal driver e hardware più recenti che sono stati installati. Per fare ciò, annullare le modifiche e pulire il registro di sistema, quindi monitorare le prestazioni del computer e osservare se il sistema diventa stabile dopo il ritorno.

Per annullare le modifiche al sistema, è necessario ripristinare il sistema con l’ultima configurazione sicuramente funzionante. È necessario riavviare il computer e selezionare F8 dal menu che visualizza le scelte basate sui caratteri per il sistema operativo prima che venga visualizzato il logo di Windows. Fare clic sul menu Opzioni avanzate e utilizzare il cursore per evidenziare Ultima configurazione sicuramente funzionante, quindi premere INVIO. Dopo aver completato il processo di ripristino, è necessario riavviare il computer in modalità provvisoria e quindi rimuovere le ultime modifiche nel sistema, ad esempio l’installazione di nuovi dispositivi, i driver di dispositivo e gli aggiornamenti di sistema. Il ripristino del sistema non influirà sui file personali.

È inoltre possibile risolvere questo problema controllando le connessioni per i dispositivi installati e verificando la compatibilità del driver del dispositivo con il sistema. È possibile eseguire questa operazione eseguendo una verifica dell’elenco di compatibilità hardware Microsoft per valutare se il dispositivo appena installato e il driver sono compatibili con il sistema operativo.

Come sempre, si prega di lasciare commenti o domande nella sezione commenti o di porre domande a ReviverSoft Answers .

Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.

i nostri prodotti
Vedi tutti i prodotti →

Sviluppiamo prodotti che aiutano a riparare, ottimizzare e mantenere il vostro computer per voi

Driver Reviver
Ripristinare le massime prestazioni e funzionalità hardware del PC.
Registry Reviver
Ripristinare la massima efficienza ed efficacia al Registro di Windows del vostro PC.
Security Reviver
Rimuovere rapidamente e in modo sicuro le minacce alla sicurezza, evitare che si ripetano e mantenere la protezione del PC.
iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi suggerimenti e consigli gratuiti come
per riparare, mantenere e ottimizzare il vostro PC

Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare