Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Quali sono le opzioni per il backup dei miei file importanti?What are the options for backing up my important files?

Quindi, sei pronto per eseguire il backup dei dati sul tuo computer, ma qual è il metodo migliore?

Se leggi il mio ultimo articolo , avrai imparato che nessuno è immune dai pericoli della perdita di dati. Ancora più importante, spero che tu abbia imparato che, indipendentemente da quanto tu sia informato o esperto di tecnologia, non significa che tu rispetti le regole per mantenere i tuoi dati al sicuro. Detto questo, sei pronto per essere un tecnico diligente e iniziare a fare il backup dei tuoi dati – ma qual è il metodo migliore? Bene, diamo un’occhiata alle diverse opzioni disponibili e discutiamo i pro e i contro di ciascuno.

Lasciatemi iniziare con un po ‘di educazione: il backup è diverso dallo storage. Tradizionalmente il backup significa scattare un’istantanea dei tuoi dati, in un momento specifico, e metterli via per sicurezza. In realtà non si accede di nuovo fino a quando non è necessario recuperare i dati a causa di perdita, o se si presenta l’occasione molto rara che è necessario accedervi. L’archiviazione, tuttavia, in genere significa che i file vengono archiviati e accessibili dal computer, sia nel cloud (server accessibili tramite Internet) o su un’unità esterna.

I due modi principali per eseguire il backup dei file sono su supporti fisici o online. Ognuno ha anche le proprie sottocategorie. Diamo un’occhiata ad alcuni di loro.

Media fisici

Compact Disc (CD)

I CD sono in circolazione da molto tempo. Rappresentavano un grande progresso rispetto alle vecchie unità disco floppy che potevano contenere solo una piccola quantità di dati, e divennero ancora migliori quando passarono dall’essere di sola lettura per includere le capacità di scrittura. Potresti aver notato un CD con il seguente acronimo CD-RW (Compact Disc Read Write). La maggior parte dei computer e laptop in questi giorni sono dotati di un’unità disco in grado di leggere e scrivere CD.

I CD sono ottimi per la condivisione di file in modo rapido e semplice, oppure per masterizzare la musica da riprodurre in auto o le foto da riprodurre su un televisore. Tuttavia, per quelli di voi che hanno mai posseduto un CD musicale, sono sicuro che avete avuto il cuore straziante sperimentando di ascoltare la vostra canzone preferita, riempiendo i polmoni di aria per fasciare il coro, solo per il CD per saltare, ripetere o semplicemente strillare. Esatto, un graffio temuto. Questo è il più grande difetto dei CD come supporto di memorizzazione. Sebbene tu possa prendere ogni precauzione per cercare di impedire che ciò accada, è un’eventualità molto probabile. Una volta graffiati, i dati sul CD possono essere irrecuperabili. Ciò rende i CD non l’opzione migliore per backup di dati importanti.

Universal Serial Bus Flash Drive (USB)

Le unità flash USB sono un modo comune per trasportare o condividere file. Nel corso degli anni, la loro capacità di stoccaggio è aumentata considerevolmente, mentre il loro costo relativo è diminuito. Questi sono ottimi piccoli dispositivi da avere in casa o sul tuo portachiavi. Possono anche essere un’ottima opzione per il backup di file importanti. L’unica vera mancanza qui è la superficie limitata per essere in grado di etichettare ciò che è sul disco, ma si può facilmente aggirare questo tenendo nota di ciò che è su di esso altrove. Inoltre, assicurati di mantenere l’USB in un posto sicuro, perché se è perso o distrutto, lo sono anche i tuoi file.

What are the Options for Backup
Un esempio di thumbdrive USB, utile per il backup dei documenti.

Disco rigido esterno (HDD esterno)

Gli HDD esterni sono fantastici. Possono memorizzare un’enorme quantità di dati, sono abbastanza piccoli da essere portatili e accessibili ogni volta che si è vicini a un computer. Io personalmente ho il backup dei miei dati su un paio di HDD esterni. L’unica vera carenza di questo metodo è il rischio di perdita o danni all’unità. Inoltre, se non si esegue un backup completo ogni volta, molti si imbattono in problemi di controllo della versione. Cioè, potresti avere modificato uno dei file di cui hai precedentemente eseguito il backup e, se non includi quel file nel backup aggiornato, le tue modifiche non saranno protette offline.

What are the Options for Backup
Un disco rigido esterno, utilizzato per eseguire il backup di unità interne di grandi dimensioni.

in linea

Backup online

Negli ultimi anni, le persone hanno spostato i propri dati nel cloud (su computer o unità accessibili tramite Internet). Questa è una grande opzione per le persone che vogliono la maggiore sicurezza che i loro dati siano assolutamente sicuri. Non c’è il pericolo reale di perdere o danneggiare mai nessuno dei server, e la maggior parte delle società di backup online hanno spesso più server dove tengono i tuoi dati, assicurando che ci sia più di una copia. Questa è una grande protezione aggiuntiva nel caso in cui uno dei server venga danneggiato, danneggiato o nell’improbabile eventualità che venga perso o rubato. L’altro vantaggio è che i tuoi file sono accessibili SEMPRE se hai accesso a un dispositivo connesso a Internet. L’unica vera carenza qui è che per archiviare e recuperare i dati, si vorrà essere connessi ad una connessione Internet abbastanza ragionevole ed economica. E, se sei un teorico della cospirazione, devi superare il fatto che i tuoi dati sono detenuti da una terza parte. Ricorda però, le leggi sulla privacy sono piuttosto rigide in questi giorni, quindi non c’è davvero molto di cui preoccuparsi qui. Tuttavia, assicurati di scegliere un fornitore affidabile e degno di fiducia.

Sincronizzazione online

Il passo successivo dal backup online è la sincronizzazione online. La differenza principale qui è che il backup è fatto praticamente in tempo reale. Cioè, i file vengono memorizzati localmente sul tuo sistema e sottoposti a backup sui server. Ogni volta che viene apportata una modifica e salvata su un file, la modifica viene automaticamente sincronizzata con il backup, garantendo il controllo della versione in tempo reale e corrente. Molti provider offrono anche l’accesso online a questi file. Cioè, puoi visualizzare, modificare e gestire i tuoi file online. Alla successiva connessione dell’unità originale a Internet (e al servizio di sincronizzazione), la versione più recente verrà sincronizzata sul computer. La grande opzione su questo metodo è che una volta impostato, è possibile dimenticare di preoccuparsi di eseguire il backup, poiché è tutto fatto automaticamente, purché si sia connessi a Intenet.

Come puoi vedere, c’è una varietà di modi in cui puoi proteggere i tuoi dati e proteggerti in caso di disastro di dati. Non c’è davvero alcuna scusa per non condurre un backup regolare delle informazioni, indipendentemente da quanto importante pensi che sia. Dai, cosa stai aspettando? Inizia subito con il tuo primo backup.




Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.

i nostri prodotti
Vedi tutti i prodotti →

Sviluppiamo prodotti che aiutano a riparare, ottimizzare e mantenere il vostro computer per voi

Driver Reviver
Ripristinare le massime prestazioni e funzionalità hardware del PC.
Registry Reviver
Ripristinare la massima efficienza ed efficacia al Registro di Windows del vostro PC.
Security Reviver
Rimuovere rapidamente e in modo sicuro le minacce alla sicurezza, evitare che si ripetano e mantenere la protezione del PC.
iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi suggerimenti e consigli gratuiti come
per riparare, mantenere e ottimizzare il vostro PC

Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare